Logo Study in Venice

Study in Venice

Al via la seconda edizione della Arts in Venice Summer School

Pubblicato il 31-05-2024

Quest'estate, dal 1° al 12 luglio 2024, 15 studenti internazionali provenienti da tutto il mondo verranno a Venezia per partecipare alla seconda edizione della Arts in Venice Summer School - 'The Shape of Water' organizzata dalle istituzioni Study in Venice.

Stefano Riccioni, professore all'Università Ca' Foscari e direttore scientifico della scuola: "Dopo il successo della prima edizione della Summer School, i partner di Study in Venice (Università Ca' Foscari, Università Iuav, Accademia di Belle Arti di Venezia e Conservatorio Benedetto Marcello) ripropongono un percorso didattico congiunto anche a luglio 2024. La nostra Summer School è un progetto multidisciplinare che offre ai partecipanti un'immersione pressoché totale nell'ambiente, nella cultura e nelle arti del territorio veneziano. Il tema dell'acqua continuerà ad essere il filo conduttore delle due settimane che vedranno gli studenti impegnati sul campo per scoprire ed esplorare quello che, solitamente, si apprende seduti in classe: visitare chiese e mostre, navigare lungo i canali della laguna, percorrere calli e campi poco noti o più famosi ma vissuti con sguardo nuovo... Inoltre, quest'anno abbiamo progettato un nuovo laboratorio finale di arte durante il quale sarà possibile sperimentare le attività performative sotto la guida di docenti che sono anche artisti visivi. La Scuola vuole essere infine un'occasione di confronto e scambio tra studenti di provenienza internazionale."

Il gruppo di partecipanti alla Arts in Venice Summer School è molto eterogeneo: ci saranno studenti di università e accademia, giovani artisti, musicisti, studenti/esse di storia dell'arte, sociologia, economia e management, media... Mentre per quel che riguarda la loro provenienza, vengono da Austria, Olanda, Italia, Germania, Francia, Spagna, Lituania, Bielorussia, Russia, Giappone, Australia e Siria.

Il progetto ruoterà attorno al tema dell'acqua e delle arti, nello scenario unico che offrono Venezia e la sua laguna, sarà estremamente multidisciplinare e rispetto all'edizione 2023 ci saranno nuovi docenti che apporteranno nuovi punti di vista e nuove discipline, quali ad. es cinema, architettura, urbanistica.

Scarica la cartolina informativa.