Logo Study in Venice

Study in Venice

Apprezzamenti del MIUR a Study in Venice

Pubblicato il 26/11/2019

Il 25 novembre si è svolto a Venezia presso lo Iuav l'incontro nazionale Nuove prospettive per l’internazionalizzazione promosso dal MIUR e al quale hanno partecipato 180 rappresentanti di 65 università italiane. L'evento è stato organizzato in collaborazione con il CIMEA (Centro di Informazione sulla Mobilità e le Equivalenze Accademiche), con l'obiettivo di aprire uno spazio di confronto sull’internazionalizzazione tra le diverse realtà accademiche.

Durante l'incontro la rete Study in Venice è stata apprezzata dal MIUR come modello di formazione interistituzionale. Di particolare rilevanza la scelta di svolgere a Venezia l’evento: sia per l'appoggio alla città e alle istituzioni gravemente colpite dall’acqua alta nei giorni scorsi, sia perché a Venezia è in corso di sperimentazione un modello, particolarmente apprezzato dal Ministero, di collaborazione tra realtà del mondo della formazione superiore: Study in Venice.

«Considerata la particolare natura del territorio italiano – ha commentato il rettore Iuav Alberto Ferlenga – "Study in Venice" potrebbe costituire un modello per molti altri centri, con la finalità di tramutare una particolarità del Paese: la sua bellezza, la sua cultura, le sue città storiche, il benessere di vita, non solo in una occasione di visita, ma anche in una straordinaria fonte di studio e di apprendimento di fronte ai temi mondiali delle emergenze ambientali, dello sviluppo urbano, dell’identità culturale».

Il comunicato stampa completo è disponibile sul sito Iuav.