Logo Study in Venice

Conservatorio di Musica Benedetto Marcello

Concerto per la Cina

Pubblicato il 13/02/2020

Molihua “fiori di gelsomino” è un famosissimo quanto antico motivo tradizionale cinese da cui Puccini trasse ispirazione per un brano di Turandot. Sarà questo il senso di un abbraccio virtuale che avverrà il 23 febbraio alle ore 15.30 nel concerto straordinario del Conservatorio “Benedetto Marcello, a favore del mondo culturale cinese.

Sul palco della Sala Concerti giovani artisti cinesi ed italiani tutti allievi del Conservatorio, che non ha applicato alcuna restrizione agli studenti cinesi, e musicisti in collegamento da Wuhan. L’evento è promosso dalla Fondazione Ugo e Olga Levi, dal Conservatorio “Benedetto Marcello” e da Francesco Stochino Weiss operatore culturale veneziano impegnato in Cina in molti progetti musicali.

Il concerto verrà trasmesso in diretta streaming sul sito del Conservatorio e della Fondazione Levi, e sarà diffuso in Cina sul sito kuke.com con una previsione di oltre 50 milioni di contatti.

Si tratta della prima iniziativa della Fondazione Levi a favore della Cina che segue la sua presenza museale e musicale a Pechino nel 2019.

Maggiori dettagli sulla pagina del Conservatorio Benedetto Marcello.